Matteo Pastega Architetto -September 2012!
  • Consulenza e Rendering

    Matteo Pastega Architetto

    Fondato nel 2010, lo studio Matteo Pastega Architetto offre uno staff con diverse competenze. Operiamo principalmente in due rami:

    Siamo consulenti di aziende del settore del mobile per lo sviluppo di linee d'arredo.
    Produciamo immagini fotorealistiche per cataloghi e pagine pubblicitarie.

    Progettazione e consulenza

    Lavoriamo con aziende per lo sviluppo di linee d'arredo offrendo design & development integrati; la consulenza arriva alla pianificazione del marketing fornendo pagine pubblicitarie e redazionali pubblicati su testate internazioni e italiane.
    Dal 2004 Matteo Pastega Architetto progetta e segue la realizzazione di spazi pubblici.

    Rendering

    Collaboriamo con studi di progettazione e imprese di costruzioni supportando la vendita di immbili su progetto, produciamo immagini fotorealistiche superiori agli attuali standard di qualità presenti sul mercato.

    Sezioni

    Curriculum
  • Stimolare la cinetica sensoriale, per traghettare l'indistinto in luogo, è il nostro obiettivo.
    "Relazione del concorso TV Castello" Nunc, 2008

    Progetti - CONSULENZE

    Collaboriamo con aziende del settore del mobile per lo sviluppo di linee d'arredo offrendo design & development integrati.
    In "PORTFOLIO: progetti consulenze" una galleria di prodotti da noi progettati con nostre immagini pubblicitarie e istruzioni.
    Oppure clicca qui per aprire una presentazione flash.

    Progetti - REALIZZAZIONI

    Dal 2004 progettiamo e seguiamo la realizzazione di spazi pubblici. Avere un unico referente per la progettazione completa dall’architettura, agli arredi, all’immagine grafica e pubblicitaria, rende riconoscibile il progetto, sottolineandone l’unicità.

    Inaugurazioni 2011 per Pregia s.r.l. (Castelfranco- TV)
    Development 2010 per Doimo Cityline s.p.a. (Moriago - TV)
    Inaugurazioni 2006 - 2009 Display Service s.r.l. (Cavaso - TV)
    Inaugurazioni 2004 - 2005 Studio Mediterraneo (Bassano - VI)
    In "PORTFOLIO: progetti realizzazioni" una galleria fotografica.
    Oppure clicca qui per aprire una presentazione flash.

  • I'm mister Wolf, I solve problems.
    "Pulp Fiction" Harvey Keitel diretto da Quentin Tarantino, 1994

    Rendering architettonici

    Collaboriamo con studi di progettazione e imprese di costruzioni supportando la vendita di immbili su progetto, produciamo immagini fotorealistiche superiori agli attuali standard di qualità presenti sul mercato.
    In "PORTFOLIO: rendering architettonici" una galleria di esterni e interni pubblicitari.
    Oppure clicca qui per aprire una presentazione flash.

    Rendering design

    Collaboriamo con aziende del settore del mobile per lo sviluppo di linee d'arredo offrendo design & development integrati; lo sviluppo arriva alla pianificazione del marketing fornendo pagine pubblicitarie. Lavoriamo per designer industiali coniugando esigenze funzionali ed estetiche.

    In "PORTFOLIO: rendering design" una collezione di oggetti su nostri o altrui progetti.
    Oppure clicca qui per aprire una presentazione flash.

  • Consulenze 1

    Consulenze 2

    Realizzazioni 1

    Realizzazioni 2

    Architetture 1

    Architetture 2

    Design 1

    Design 2

  • Contatti

    Studio Matteo Pastega Architetto

    sede legale: via Corte 65, Borso, TV.

    Telefono:
    Email lavoro:
    Email privata:

    (+39) 3470591207
    archpastega@gmail.com

    su appuntamento possiamo ricevervi in:
    v.Giolli, Fonte, TV.
  • CURRICULUM VITAE 2012     Matteo Pastega     via Corte 65, Borso del Grappa, TV

    lavoro

    Gennaio 2012 - continua
    Consulenza: Camillo Bordignon srl

    Progettazione linea cucine Ca'Milla. Sviluppo in linea con gli storici stili aziendali e sposando il barocco moderno al provenzale. Prima presentazione pubblica: Salone del Mobile di Milano aprile 2012; seconda presentazione alla fiera di Mosca ottobre 2012.

    Marzo 2011 - continua
    Consulenza: Pregia srl Castelfranco V. (TV) www.pregia.it

    Collaborazione continuativa per l’apertura di un ufficio di progettazione interno all’azienda. Sviluppo coordinato con la produzione delle linee d’arredo utilizzando materiali come MDF, skay, plexiglas, polistirolo espanso. Ogni linea è caratterizzata da un materiale diverso e per ognuna è stato redatto un catalogo a rendering e un catalogo tecnico.
    Immagini pubblicitarie + redazionali per ArredaNegozi n: 101 / 102 / 103 / 104 / 105 / 106 / 107 / 108.

    Febbraio 2011 - continua
    Apertura: Studio Matteo Pastega Architetto

    Sede operativa: Onè di Fonte (TV) - Sede legale: Borso del Grappa (TV)
    Apertura dello studio di consulenza e rendering; crediamo che i prodotti possano esser meglio valorizzati con una comunicazione più accurata.

    Febbraio 2010 – gennaio 2011
    Doimo City Line (gruppo DOIMO) Vidor (TV) - www.doimocityline.it

    Tecnico progettista per linee City / Office / Kids.
    Sviluppo progetto bandi pubblici (progettazione e industrializzazione arredi e presentazione a rendering) come consorzio d'imprese DOIMO CITYLINE + FREZZA (risultato gara: vincitori).

    Novembre 2006 – dicembre 2009
    Display Service (arredamento per negozi) www.display-service.com ora: www.projectretail.it

    Architetto, responsabile ufficio progettazione
    Progetto negozi nazionali ed internazionali, studiando le soluzioni migliori per e con la committenza, dai rilievi all'inaugurazione; passando per la presentazione ai clienti e per la produzione aziendale. Alcuni dei progetti aperti al pubblico:

    Estero:
    Progetto e realizzazione stand Display, fiera Dubai, Emirati Arabi, giugno 2007.
    Progetto e realizzazione Dolce Momento, Al-asfour tower, Kuwait City, Kuwait, inaugurazione ottobre 2007.
    Progetto e cantiere dello stand Display, Euroshop2008, Düsseldorf, Germania, febbraio 2008.
    Progetto punto vendita Met a Flip Madrid, Spagna, apertura marzo 2008.
    Progetto del solo arredo con arch. Catia Carril di The Lab, Chiado Lisbona, Portogallo, inaugurazione aprile 2008.
    Progetto show room Yell Toronto, Canada, inaugurazione maggio 2008.
    Progetto negozio aziendale Yell El Maarif, Marocco.
    Progetto e realizzazione monomarca Blauer Praga, Cecoslovacchia, inaugurazione aprile 2009.
    Progetto e realizzazione stand Zippo, Fiera Cannes, Francia, ottobre 2009.

    Italia:
    Cantiere di Millepiedi Siracusa, inaugurazione marzo 2007, realizzazione degli arredi su progetto dell'arch G.Merendino PekStudio; pubblicato nel 2008 in riviste del settore.
    Progetto e cantiere di Sportsystem Catania, inaugurazione giugno 2007, punto di riferimento per l'arredamento negozi, "il più bel negozio della Sicilia"; pubblicato su numerose riviste internazionali tra le quali Imago n.29 e Arredanegozi n.83 con due articoli in doppia lingua di diverse pagine.
    Progetto monomarca Yell, Avellino, apertura settembre 2007.
    Progetto stand Celebrity-Playboy, ottobre 2007.
    Progetto e realizzazione 2 monomarca proprietari Yell, Roma 2 Torri e Cisterna, inaugurazioni marzo 2008.
    Progetto e realizzazione 2 negozi Yell Roma via Quaglia e Frascati, inaugurazioni maggio 2008.
    Progetto e realizzazione show room aziendali Met: Abano, Catania, Torri di Quartesolo, Modugno, Lecce, Capurso aperture tra aprile e novembre 2008.
    Progetto e realizzazione Injeans Gruppo Carlo, Piove di Sacco, inaugurazione settembre 2008.
    Progetto e realizzazione corner Blauer Verona, ottobre 2008.
    Progetto e realizzazione monomarca aziendali Zippo, apertura Valmontone giugno 2009, apertura Matera luglio 2009, apertura Napoli novembre 2009.
    Progetto nuova linea aziendale Paris Hilton, prossima apertura corner Coin Milano.
    Progetto e realizzazione show room aziendale Met Siena.
    Progettazione delle nuove linee commerciali, render per i cataloghi, pubblicazioni 2009.

    Novembre 2007
    Pampa, Argentina

    Incarico privato
    Progetto di un edificio in legno e cartongesso per utilizzo misto privato-comunitario a basso costo. Di possibile auto-costruzione.
    Realizzato nella pianura della Pampa ovest, Argentina

    Settembre - Ottobre 2006
    Headquartiers - DIESEL

    Architetto Stefano Bressan, Bassano del Grappa, VI
    Collaborazione nella modellazione 3D e realizzazione render
    Realizzazione di modello e render della cittadella Headquartiers della Diesel in provincia di Vicenza su in carico degli studi di progettazione (Jacobs e Ricatti); con approvazione della committenza. Immagini pubblicate nei quotidiani nazionali e riviste del settore a dicembre 2006.

    Maggio - Luglio 2006
    Studio Architer, Mestre, VE

    titolari: Carlo Magnani (rettore IUAV), Mauro Frate, Daniele Paccone, Piero Vincenti   collaboratori: architetti Augusto Andriolo e Nicola Rossi
    Analisi bando, progettazione per concorso, realizzazione modello 3D e render al concorso pubblico per la realizzazione del nuovo polo scolastico di Noventa Padovana. Risultato: primo premio con affidamento d'incarico per un importo totale lavori stimato di 4.000.000€
    Per lo studio inoltre elaboro alcune immagini per la presentazione pubblica del quartiere Altobello, Mestre, in corso di realizzazione.

    Da Aprile 2004
    Architetto Marta Mutti (e altri comittenti)

    Parallelamente all’università e al lavoro negli studi ho sempre affiancato con piacere lavori di modellazione e render con studio di ambientazione per altri progettisti. Tra tutti arch Marta Mutti alla quale ho consegnato immagini di interni e caminetti. Ulteriori informazioni in “Concorsi”.

    Febbraio 2003 – Agosto 2005
    Studio Mediterraneo Bassano del Grappa, VI

    Progettazione integrale dall’architettura agli arredi, all’immagine grafica e pubblicitaria con titolari Pietro De Stefani e Maria Vajente. Alcune realizzazioni con lo Studio Mediterraneo:
    Wine-bar IOI, Schio VI
    Forza Sette: locale sul mare nel borgo storico, Procida NA
    Uffici Topp, Sandrigo VI
    Caffecentrale, Schiavon VI
    Bar ristorante LeColonne, Bassano VI
    Moda uomo 33viangeli, Rovigo

    Estate 2002
    Studio Arch Giuliano Pastro San Zenone degli Ezzelini, TV

    Progettazione di abitazioni private e lottizzazioni, rilievo, render.


    concorsi

    Febbraio 2012
    "Cristalplant design contest 2012" promosso da Cristalplant e Poliform

    T-Bone è la soluzione data alla richiesta di utilizzare Cristalplant come base costruttiva di complementi d'arredo.
    T-Bone è l'elemento-nodo che connettendosi a se forma strutture complesse.

    Gennaio 2012
    "PTA 2012" promosso da Promaplast, Poli.design, Consorzio del Politecnico di Milano

    Con architetto Casaro
    Progetto innovativo di scatola in polipropilene estruso in polionda accoppiato al bubble-air realizzato con una tecnica ibrida tra la coestrusione e il blowmoulding;
    sfruttiamo così le potenzialità di speciche tecnologie di produzione e trasformazione delle materie plastiche.

    Febbraio 2011
    "Intermarmor: dai vita alla materia" Promosso da Intermarmor s.r.l., da CH-Roma surface s.r.l. e da OMT Bonetto s.r.l.

    Con architetti Baggio, Casaro, Cassanego, Dallazanna e collaboratori.
    Realizzazione di un’isola centrale in quarzo tecnico per ambiente cucina dotata di lavello, piano cottura e illuminazione led.
    Selezione e premiazione pubblica nel complesso della gipsoteca di Canova, Possagno, TV.

    Agosto 2009
    Noventa di Piave "Progettazione e riqualificazione dell'area centrale della città"

    Con architetti Baggio, Barni, Casaro
    Calamitare il turismo a Noventa inventando una festa cittadina basata sul gioco del Monopoli; il nuovo percorso valorizza gli elementi identificativi della città e risolve i problemi di traffico urbano.

    Marzo 2009
    Iran "Benetton: design in Teheran" progetto per due immobili multipiano.

    Con architetti Baggio, Barni, Casaro.
    Approccio differenziale per i 2 palazzi: lettura introversa e lettura estroversa della società iraniana identificando visivamente e funzionalmente le peculiarità.

    Ottobre 2008
    Modena “Progetto D.A.S.T. Ex fonderie riunite" archeologia industriale.

    Con architetti Baggio, Barni, Casaro, Tomasin
    Relazione armonica nell’inserire nuovi servizi per la città all’interno di un manufatto industriale usando il sistema di progettazione condivisa.

    Luglio 2008
    Treviso “Concorso di idee per il bastione poligonale del Castello” riqualificazione.

    Con architetti Baggio, Barni, Casaro, Tomasin
    Il progetto per il bastione prende spunto da ciò che è statico in quanto apparente materico qui deve diventare dinamico, emulo della dimensione tempo, immagine di quella epifania improvvisa dell’elemento liquido.

    Dicembre 2007
    Bassano “Adeguamento residenza Villa Serena” Rotary Club Bassano, ISAAC, Ordine architetti VI

    Con architetti Baggio, Barni, Casaro, Tomasin
    Riprogettazione degli ambienti e dei percorsi in base agli ospiti non-autosufficienti
    Secondo posto assoluto, premiazione il 5 aprile 2008 alla presenza di Tv e stampa

    Maggio 2007
    San Donà di Piave “Un centro, due piazze" Riqualificazione urbana dell’area centrale di San Donà di piave.

    Con architetti Baggio, Barni, Casaro, Nussio, Tomasin
    Ripensare l’intera distribuzione delle attività e della vita sociale; nastro come strumento di connessione.

    Agosto 2006
    Venezia “4 interventi nell’area dell’Arsenale di Venezia _ TESA 105" Magistrato delle acque, Arsenale di Venezia s.p.a.

    Con architetti Bressan, Miorin, Pertile
    Valutato il sistema delle tese non come sequenza di singoli episodi bensì come organismo unitario, è stato specificato il sistema relazionale tra gli elementi del progetto e gli elementi caratterizzanti dei manufatti esistenti.

    Luglio 2006
    Noventa Padovana “Concorso di progettazione per la realizzazione del nuovo polo scolastico”

    Con studio Architer: Carlo Magnani (rettore IUAV), Mauro Frate, Daniele Paccone, Piero Vincenti, Augusto Andriolo e Nicola Rossi.
    Preso atto che le trasformazioni della città avvengono quasi esclusivamente per parti limitate, va riconosciuto il carattere di strategicità d’alcuni interventi, accettando la rapsodicità dell’insieme delle trasformazioni, la loro eterogeneità di scala e misura ed anche l’ineluttabile non sincronicità.
    Da queste premesse è nato il progetto di spazi per l’infanzia “desiderabili”.
    Primo premio con affidamento d'incarico per un importo totale lavori stimato di 4.000.000,00€

    Novembre 2005
    “Livingbox” Ministero Infrastrutture e Trasporti, Politecnico di Milano, Edilportale, Consiglio Nazionale degli Ingegneri

    Con uno spin-off della mia tesi propongo un edificio preassemblato per due persone, realizzato da una casa produttrice di veicoli con criteri di produzione analoghi al mondo automobilistico. La casa è modulare e una volta in sito aumenta di metratura, integra e condivide gli spazi dell'auto.
    Riceve una delle menzioni internazionali in palio, su 1042 progetti inviati, 2570 progettisti partecipanti da 53 nazioni.

    Novembre 2005 – Marzo 2006
    Mino, Giappone “Progetto fuoco” concorso internazionale di ceramica.

    Progetto dell’arch Marta Mutti per la quale ho proposto ambientazioni e render.
    Camino prefabbricato modulare in ceramica e acciaio. Lo sviluppo del quale è stato in seguito esposto su invito alla fiera Progetto Fuoco” (Verona, marzo 2006) con decine di pubblicazioni internazionali tra marzo e giugno 2006.
    Honorable Mention, unico progetto presentato virtualmente anziché in prototipo.

    2003
    “Peugeot Design Contest 2003” concorso internazionale di design organizzato da Peugeot.

    Proposta di due veicoli: “4anni” un monovolume ibrido e “Usa’50” una retrò a tre volumi.

    2002
    “Anfia 2002” Salone dell’Auto di Torino, Camera di commercio industria artigianato e agricoltura di Torino, patrocinio della Regione Piemonte, del Ministero dell’Economia e dell’Unione Europea

    La mia prima partecipazione ad un concorso. Una microcar dal design imbarazzante ma con proposte antesignane: motore ibrido posteriore sottoscocca, trazione diretta sull’asse posteriore, motori elettrici all’interno delle ruote anteriori e scocca a uovo in alluminio.


    formazione

    Novembre 2006

    Abilitato presso l'università IUAV di Venezia

    1998 – 2005

    Laurea in architettura presso I.U.A.V Istituto Universitario di architettura di Venezia
    Voto: 107/110, relatore: prof. V.Spigai.
    Tesi: “La casa mi precede”, progetto di modulo abitativo per due persone realizzato da casa produttrice di veicoli con criteri di produzione analoghi al mondo automobilistico.
    La casa è modulare e una volta in sito aumenta di metratura, integra e condivide gli spazi dell'auto (un veicolo appositamente progettato che diventa stanza aggiuntiva alla casa prefabbricata aumentandone gli spazi e condividendone le tecnologie).

    Giugno 2007

    Diploma al liceo scientifico Da Ponte di Bassano (VI)
    Voto: 42/60.

    Novembre 2006

    Abilitato presso l'università IUAV di Venezia


    io

    declino oggi la figura dell’architetto italiano degli anni Sessanta.

    Matteo Pastega

    Autorizzo il trattamento dei dati personali da me trasmessi ai sensi della legge 675 / 96